He explains his Patents and his Processes against Judges of court of
appeal and 
against Judges of district court – of Düsseldorf - Germany

Dr.-Ing. Th. SARTOROS

 

IL BREVETTO "ANTIKYTHERA MECHANISMUS" DPMA Nr. 10 2010 105 501
SI VENDE AL PREZZO DI : 265.000,-- € + 19% MWSt

PATENT "ANTIKYTHERA MECHANISM" TO SELL DPMA Nr. 10 2010 105 501

PRICE 265.000,-- € + 19% Tax (MWSt)

 

 

                                              PRESSEMITTEILUNG Nr 5

 

(Die Angriffe der "GEHEIMEN" in Febr./März 2016 und des 24. Senats OLG-D´dorf

                                                                     oder

die Allianz der Prozessunfähigen in LG/OLG-Richtertalaren mit den "GEHEIMEN"

 

                         DIE ANGRIFFE DER GEHEIMEN

 

Am 12. Febr. 2016 haben die "GEHEIMEN" erneut (zum vierten Mal innerhalb der

letzten 12 Monate) die PC-Anlage des Klägers angegriffen und lahm gelegt; mehrere

Dateien gelöscht, verschoben, versteckt und den Rechner unbrauchbar gemacht.

 

Das Land NRW wird hiermit als Verantwortlich für die Angriffe der "GEHEIMEN" angeklagt.

Die OLG-D´dorf Richter wissen Bescheid und genehmigen die Angriffe.

 

In der Zeit danach (Febr./März 2016) schlichen die GEHEIMEN in die Wohnung des Klägers ein, und entwendeten fünf (5) Speichersticks (davon 2 eingewickelt in Notiz-papier mit handschriftlichen Anmerkungen über Inhalt von 2 GB, no Name Produkt; 1 Speicherstück mit 16 GB Kapazität und verschiebbarer Abdeckung des Anschlusses, Farbe Schwarz, Fabrikat unbekannt; 1 Speicherstick,

silberne Farbe, mit kleiner Kette und 2 GB Kapazität, mit Inhalt der Homepage www.sartoros-dr-ing.de;

1 Speicherstick Fabrikat Toshiba, mit 16 GB Kapazität, original verpackt und noch nicht benutzt, sowie

einen Schlüssel mit anhängender Kette.

 

    DER BESCHLUSS VOM 8. MÄRZ 2016 DES 24. SENATS DES OLG-DÜSSELDORF

 

Am 8. März 2016 erging ein Beschluss zu OLG-Az 24 U 131/15 des gesteuerten

OLG-Gremiums (Fr. Hartung (sie ist keine Vorsitzende Richterin)/Fr. Goldschmidt-Neumann/Fr. Hause (letztere nur LG-Richterin) und wiesen die BERUFUNG gegen das URTEIL vom 17.7.2015 zu LG-D´dorf Az 2b o 102/14 der Einzelrichterin Fr. Brecht nach § 522 ZPO als nicht interessant für die Fortentwicklung des Rechts ab; als Begründung stellte das Gremium die unwahre Behauptung der angeblichen "Verjährung der Ansprüche" auf. Hierbei beging das OLG-Gremium mehrere Rechtsbeugungen und Rechtsverletzungen, wie seitens der Fr. Brecht verschlüsselt bestellt war. (Der Leser kann sich vom Artikel "der prozessunfähige RA Plötzgen" infor-mieren; zu finden in der Homepage des Klägers unter dem Suchbegriff "Oberlandesgericht Düsseldorf"

 

DIE 2b ZIVILKAMMER DES LANDGERICHT-DÜSSELDORF; DIE 9e AUFSCHIEBUNG

 

Der am 23. Sept. 2015 festgesetzte Verhandlungstermin 23. März 2016 für die seit 15,5 Jahre blockierte (seitens Fr. Stockschlaeder-Nöll (LG), H. Malsch (OLG), Fr. Baan (OLG)) Amtshaftungsklage 2b o 271/01, ist am 12. Okt. 2015 seitens Fr. Stockschlaeder-Nöll der 2b Zivilkammer (nach Antrag des RA St. Minnerop des beklagten Landes NRW), auf den 13. Apr. 2016 verschoben worden. (siehe auch Antwort an RA St. Minnerop, zu

Ultima modifica il Mercoledì, 20 Aprile 2016 09:24


NEWSLETTER di 24 Novembre 2015 (COMUNICATO STAMPA n° 3)

 

Dimissione del Sign. MALSCH ex presidente della 18° sezione civile, Corte d´ Appello Düsseldorf/Germania


1. Metà Settembre 2015, il signore Volker Malsch, presidente della 18° sezione Civile
della Corte d'Appello (OLG) Düsseldorf, é andato in pensione.
Motivi per la "dimissione (con non ancora compiuti 63 anni)" non sono ufficialmente comunicati.
La presidenza della 18° sezione civile della Corte d´Appello ha adesso la signora Giudice Stein.
Se la sua nuova teoria di prescrizione di rivendicazioni per l´ indenizzo di danni (scritta nella decisione
di 3.9.15 di Corte d´ Appello, con Az 18 W 1/13, che riguarda l´ atto LG-Az 2b o 271/01, processo bloccato
di piu di 15 anni) in contradizione totale alla giurisdizione della Corte di Cassazione, BGH, gli ha costato il
ritiro, non é ancora chiaro.

 

2. Il signor Malsch é stato accusato dal attore sin da Maggio 2008 e negli anni successivi con diversi
atti d´accusa / domande per assistenza giudiziaria per processi contro Malsch per violazioni gravi dei
diritti processuali / perversioni di giudizia / infrazioni della legge penale (tedesca) e del articolo 339
(Vedi in particolare, gi atti con Nr. LG-Düsseldorf Az 2b o 154/08, 2b o 6/11, ect)
È stato accusato di essere responsabile per circa 5,5 anni di bloccaggio dei ricorsi dell attore in processi
che durano sin da 1999 (con Nr. 2b o 118/99), e dal 2001 con Nr. 2b o 271/01.

 

3. Il signor Malsch ha accolto nel suo senato la signora Baan, (dopo lo scioglimento del Club-di-Putschisti
del Sign. Dr.Bünten della 11° sezione della Corte d´ Appello, composto da Dr. Bünten, Signora Jungclaus,
Signora Baan, Mielke, Wermeckes, Signora Grabensee, Dahm, H.-G. Müller), cioe una persona che era
stata ripetutamente respinta (come "piena di pregiudizi", o "per perversioni di Giudizia", o come
"persona non grata"). Malsch ha permesso al noto Membro del Putsch-Club, cioé alla Signora Baan,
la giustificazione delle respinte (decisioni negative) nei procedimenti di ricorso dell attore.
Nel periodo dal 12.5.2012 al 14. Ottobre 2014, i due Magistrati (Malsch/signora Baan) avevano emmeso
36 decisioni , la maggior parte solamente con 2,5 – 5,5 linee di spiegazioni. Non hanno mai fatto
riferimento ad una legge applicata, oppure alla giurisdizione della corte di Cassazione, BGH.

 

4. Signor Malsch ha emmesso e firmato 99 decisioni contro l attore dal 23.7.2004 sino 3. Set. 2015,
cioé, come sovradetto 36 rigetti colla

Ultima modifica il Lunedì, 21 Dicembre 2015 14:29

                           Comunicato Stampa Nr. 2
                Attacco dei servizi segretti tedeschi al computer del richiedente

 

 Al 11. Agosto 2015 l´ attore installa un nuovo software antivirus nel suo computer.


 Al 16. Agosto 2015: riesce ai"AGENTI di servizi segreti tedeschi " la nidificazione nel computer del attore e controllare la "Maggior parte delle applicazioni recenti".

 

 Al 28. Agosto 2015: riesce ai servizi segreti tedeschi di neutralizzare e tagliare nel mezzo il programma antivirus installato , cancellare / distruggere alcune file e di rendere il computer inutilizzabile da parte del richiedente.

 

 Al 30. Agosto 2015 l´attore ha protestato con due cartelloni all'ingresso del Tribunale Regionale di Düsseldorf; Gli appesi manifesti sono stati fotografati dalla portavoce del Tribunale regionale (giudice Signora Dr. STÖVE).

 

 Al 2. Settembre 2015 il ricorrente protestava con un altro manifesto all'ingresso della Corte d´Appello di Düsseldorf.
Il portavoce della Corte d´ Appello (A. WITEK) ha minacciato l'attore con una denunzia, ed
ha chiamato la polizia, che era al posto dopo cinque minuti. Dopo aver verificato i dati
personali del riccorente e dopo consultazione telefonica con il Centro operativo di polizia,
i poliziotti hanno dichiarato di non essere competenti d´ intervenire. La Protestazione
poteva continuare. Il Signor Vitek ha fotografato il manifesto.

 

 Al 2. Settembre 2015 il signor Malsch ha emmesso una decisione su una richiesta del riccorente di escluderlo per parzialità dal procedimento con Az 18 W 1/13 (riguardante lo procedimento bloccato con Az 2b o 271/01). La richiesta l´ha respinta come irricevibili e per presunto abuso di diritto di esclusione di Giudici.

 

 Al 3. Settembre 2015 il 18o Senato della Corte d´Appello (Malsch/Signora Glaeser/ Anger), emmette un´ altra decisione e respinge la richiesta per assistenza giudiziaria (PKH) chiesta dal riccorente per lo procedimento con Az 2b o 271/01 (Az della Corte di Appello 18 W 44/14 e 18 W 1/13) come infondato.

 

 Al 3.9.2015 lo suddetto 18o Senato coi membri (Malsch/Signora Glaeser/ Anger), respinge come infondata la richiesta per assistenza giudiziaria (PKH), chiesta dal riccorente per lo procedimento con Az 18 W 2/13 (LG-Az 2b o 118/99) dopo un blocco di sviluppo di alcuni anni.
L'attore ha sollevato denunia tempestiva per infrazione del diritto di udienza contro tutte le
sumenzionate decisioni della Corte d´

 

IL COMPLOTTO DELL' AMMINISTRAZIONE + GIUSTIZIA DELLA GERMANIA ("D")

 

 

L'UFFICIO DELLE IMPOSTE (= FA) DELLA CITTÁ METTMANN-DÜSSELDORF HA FATTO ERRORI DI DOPPIO RILEVAMENTO PER CIRCA 511.000. - DM DEL REDDITO DICHIARATO

 

 

L'UFFICIO DELLE IMPOSTE (FA) HA SACCHEGGIATO OLTRE 264,500, - DM PER PRESUNTA EVASIONE FISCALE (ED ESTORCEVA L´ INGEGNERE GRECO, DI REALIZZARE IL SUI BREVETTI IN GERMANIA E NON NELLO SUO STABILIMENTO IN GR)

 

 

L'UFFICIO DELLE IMPOSTE (FA-METTMANN-DÜSSELDORF) È STATO SCONFITTO IN PIÙ DI 30 PROCESSI (1988-2001) PRESSO LO TRIBUNALE FISCALE DI DÜSSELDORF

 

 

L'UFFICIO DELLE IMPOSTE DI METTMANN-DÜSSELDORF HA RESTITUITO UN TOTALE DI CIRCA 248.000. - DM DOPO 27 ANNI (AL 2001 AL 2006) E DOPO PIÙ DI 30 SCONFITTE GIURIDICHE

 

 

I GIUDICI (DEL TRIBUNALE DISTRETTUALE =) TRIBUNALE CIVILE REGIONALE DI DÜSSELDORF, E DELLA CORTE D´ APPELLO DI DÜSSELDORF, BLOCCANO (DA 15 ANNI) CIOE DAL 2001 AD OGGI, I PROCESSI PER LE COMPENSAZIONI DEL INGEGNERE GRECO (Az 2B O 271/01)

 

 

16 GIUDICI DEL TRIBUNALE REGIONALE DI DÜSSELDORF HANNO RIFIUTATO ARBITRARIAMENTE L´APPLICAZIONE DEL DIRITTO CIVILE DELL UNIONE EUROPEA ED DEL DIRITTO NATIONALE TEDESCO

 

 

I GIUDICI DEL TRIBUNALE DISTRETTUALE DI DÜSSELDORF, SIGNORA STOCKSCHLAEDER-NÖLL E LA SIGNORA BRECHT, NEGANO L'ESISTENZA DEL § 287 DEL CODICE PROCEDURA CIVILE (ZPO, CHE PERMETTE AI GIUDICI ESTIMARE UN DANNO MINIMO) E DI APPLICARE IL SUDETTO PARAGRAFO, ED IGNORANO LA GIURISDIZIONE DEL TRIBUNALE SUPREMO TEDESCO (BGH)

 

 

9 GIUDICI (Sign. BÜNTEN = VICE-PRESIDENTE DELLA CORTE D´ APPELLO DI DÜSSELDORF, Sign. MIELKE, Signora JUNGCLAUS, Signora BAAN, Sign. WERMECKES, Sign. DAHM, Signora GRABENSEE, Sign. G. MÜLLER) DEL (11) UNDICESIMO SENATO DELLA CORTE D' APPELLO DI DÜSSELDORF, HANNO FORMATO UN CRIMINALE PUTSCHCLUB E COMPIUTO 98 OFFESE / PERVERSIONI DI GIUSTIZIA, E VIOLAZIONI DEL § 339 DEL CODICE PENALE TEDESCO, AI FINI DI METTERE L´ INGEGNERE GRECO DAVANTI A FATTI COMPIUTI;

 

 

2 GIUDICI (Sign. MALSCH, Signora BAAN) DEL 18° SENATO DELLA CORTE D'APPELLO DI DÜSSELDORF BLOCCANO I PROCESSI PER LE COMPENSAZIONI DEL INGEGNERE PER PIU DI 5 ANNI E MEZZO

 

 

I GIUDICI DEL TRIBUNALE REGIONALE DI DÜSSELDORF HANNO TENTATO DUE VOLTE (2) (Signora TANNERT NEL 2000 E Signora STOCKSCHLAEDER-NÖLL NELL ANNO 2008) PER ELIMINARE L´  ACCUSATORE GRECO COME PARZIALMENTE INCAPACE DI SOSTENERE I SUOI PROCESSI

 

 

1 ATTENTATO D´OMICIDIO (AL 16 APRILE 2008) ; UN OMICIDA CERCA UCCIDERE L´ INGEGNERE GRECO; DIRIGE LA SUA AUTOMOBILE CONTRO L 'ACCUSATORE, SULL'AUTOSTRADA A5, SUD DI KARLSRUHE, E

Ultima modifica il Domenica, 23 Agosto 2015 18:34

     NEWSLETTER 20. Aug. 2015

 

      Guardi per favore le Newsletters in lingua tedesca e traduce lo testo.

 

      All uopo chiami la bandiera tedesca e poi la categoria Newsletter

   

       La prossima Newsletter in Italiano verra publicata nel Settembre 2015.

 

      Abbia la pacienza di aspettare. Grazie

 

    

  NEWSLETTER 15.7.2015

 

  La corte d´Appello della citta di Düsseldorf (18. Senato OLG, Signora Glaeser) aveva annuziato 

   al 30.4.2015 che entro il Mese (Fine) Mai 2015 oppure Inizio del Mese Giugno 2015 sono

    Decisioni nel processo con Nr. 2b o 271/01 previste.

 

   Sino adesso (15.7.15) pero non e sucesso nulla, cioe nessuna decisione e stata presa oppure

   notificata.

   Il Bloccagio del Prozesso 2b o 271/01 (iniziato nell anno 2001) rimane ancora cioe da 15 anni

   bloccato. Questa é la Germania

  

  

I visitatori: oggi 14 | ieri 21 | settimana 76 | mese 424 | globale 2069

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta